Stampa Stampa
32

CHIARAVALLE (CZ) – Pensionato muore dopo essere precipitato dal tetto


carabinieri1

Stava riparando la guaina su di un  fabbricato rurale di sua proprietà. Probabilmente un malore la causa della caduta. E’ morto in ospedale dove era stato elitrasportato 

di Franco POLITO 

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 4 FEBBRAIO 2015 –  Tragedia nelle prime ore del pomeriggio sulle colline delle Preserre Catanzaresi. 

Un pensionato, A. F., classe 1936, mentre si trovava in località “Sant’Antonio” per eseguire dei lavori di riparazione alla guaina del tetto di un fabbricato rurale di sua proprietà è scivolato ed è precipitato al suolo da un’altezza di tre metri. 

La caduta con molta probabilità è stata causata da un malore. L’uomo, trasportato in elisoccorso all’ospedale “Pugliese – Ciaccio” di Catanzaro, è morto poco dopo il suo arrivo al nosocomio. 

A dare l’allarme, un passante che si è accorto di quanto accaduto. Sul posto, oltre al personale sanitario del 118, anche i carabinieri della stazione cittadina per il sopralluogo e i rilievi di rito. I  militari hanno escluso che l’uomo possa essere stato spinto. 

La salma è stata restituita ai familiari. L’autorità giudiziaria, infatti, non ha disposto nessun provvedimento. A. F. abitava in contrada “Litroma” ed era sposato.

 

 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.