Stampa Stampa
31

CHIARAVALLE (CZ) – Maggioranza e opposizione pronte al confronto


Chiaravalle, Palazzo Staglianò

Chiaravalle, Palazzo Staglianò

Su richiesta del fronte della minoranza il presidente Giovanni Fabiano ha convocato il consiglio comunale per il prossimo 8 aprile. Sei gli argomenti all’ordine del giorno

di Fra. PO.

CHIARAVALLE (CZ) – 30 MARZO 2015 – Sta per arrivare il giorno per un ennesimo confronto – scontro tra maggioranza e opposizione. Ed è stato proprio il fronte della minoranza a volerlo con la richiesta di convocazione di consiglio comunale.

Pino Maida (Pd), Lorenzo Rauti (Udc), Claudio Foti (AnnoZero), Vincenzo Fabiano (Socialisti) e Fernando Nisticò (Indipendente) vogliono avere dalla maggioranza di “Chiaravalle Futura” vogliono avere risposte su sei argomenti ritenuti vitali per il futuro chiaravallese soprattutto dopo la dichiarazione di dissesto finanziario avvenuta nello scorso mese di dicembre.

Dopo l’istanza delle scorse settimane, il presidente del consiglio comunale Giovanni Fabiano ha convocato l’assise in prima seduta straordinaria pubblica per il prossimo 8 aprile, ore 17. L’appuntamento è nella sala della sede municipale di salita Castello. In mancanza di numero legale gli schieramenti si aggiorneranno alla seconda seduta prevista per le 18 del giorno successivo.

Sei gli argomenti sul tavolo della discussione. Tutte materie delicate e che scateneranno polemiche e scontri. Si parte con lo stato dell’arte dell’iter del Piano Strutturale Comunale. Poi, a seguire, l’affidamento a ditta esterna della gestione della rete idrica; l’affidamento a ditta esterna della gestione della pubblica illuminazione; la verifica, approfondimento e rimodulazione del Piano Finanziario Tari 2015 con l’analisi dei conseguenti provvedimenti amministrativi; i chiarimenti sulla gestione dell’ isola ecologica di località Foresta e sulla gestione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti ed, infine, l’istanza al Ministero di Giustizia per il mantenimento dell’Ufficio del Giudice di pace di Chiaravalle Centrale alla luce dell possibilità offerte dal decreto “Milleproroghe” che ha riaperto i termini fino al prossimo 30 giugno.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.