Stampa Stampa
19

CHIARAVALLE (CZ) – Incarichi tecnici per verifica terreni, il sindaco smentisce


Chiaravalle, scorcio
Chiaravalle, scorcio

Presa di posizione del primo cittadino su presunte voci diffuse da alcuni candidati alle elezioni regionali

 di F. L.

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 21 NOVEMBRE 2014 – E’ tempo di elezioni e, inevitabilmente, si alza il “chiacchericcio”. Si tratterebbe di “parole” riguardanti l’attività amministrativa che non sono andate a genio negli ambienti della maggioranza di “Chiaravalle Futura”.

 Il disappunto dell’intero gruppo sta nelle parole del sindaco Gregorio Tino. «Questa amministrazione – dice – e’ venuta a conoscenza che alcuni candidati, impegnati nella richiesta di voti, stanno diffondendo notizie false e prive di ogni fondamento».

 Questa “l’accusa” a cui segue tanto di smentita. «Si chiarisce   – aggiunge Tino- che il Comune di Chiaravalle Centrale non ha avviato né intende avviare alcuna attività finalizzata alla verifica di fabbricati e/o terreni e non ha conferito, né intende conferire, incarichi a tecnici per tali finalità. Questa amministrazione provvederà a diramare ogni informazione, di carattere amministrativo o istituzionale, nei modi e forme di legge».

 Affermazioni suffragate dalla conclusione di Tino. «I cittadini – sostiene il sindaco – per ogni richiesta di informazione e/o chiarimento, come sempre, si possono rivolgere agli uffici comunali competenti o agli amministratori».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.