Stampa Stampa
21

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – TRASVERSALE, SCULCO E PITARO: «ATTIVARE PROGETTO NELLA SUA INTEREZZA»


Riceviamo e pubblichiamo nota stampa del dell’avvocato Pino Pitaro (Presidente del Consorzio del Metano) e  della consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 5 FEBBRAIO 2017 – «E’ importante l’incontro del Comitato ‘Trasversale delle Serre’ con i vertici dell’Anas per domani (lunedì, ndr).

Va da sé che il Comitato sta dando un contributo indispensabile per porre fine all’incompiuta tra le più scandalose della storia del Mezzogiorno. Ma  giunti a questo punto, è urgente organizzare un convegno. Un’iniziativa pubblica per focalizzare le criticità dell’opera e comprendere come procedere, per dare alla Calabria una Trasversale ionio-tirreno che avrà un impatto economico e sociale positivo per tutta l’area. Il non avere portato a compimento un’opera così fondamentale  ha generato finora un danno economico enorme.

E’ tempo di dire basta!  Ma anche di sottolineare che, aldilà dei singoli tratti su alcuni dei quali, come quello Gagliato-Satriano, è urgente darsi una mossa, ciò che serve è la realizzazione, la messa a regime e l’attivazione del Progetto di Trasversale nella sua interezza. Un convegno da organizzare insieme: amministratori locali, il cui impegno è pluridecennale, Anas, Presidente della Regione, istanze economiche sociali, forze politiche (parlamentari, esponenti del Governo e consiglieri regionali), il Comitato, associazioni e cittadini.

Ultimamente l’attenzione dei media (della Rai in particolare, che sulla Trasversale ha dimostrato di saper svolgere appieno la funzione di servizio pubblico, dei principali quotidiani e del Corriere della Calabria, che con il giornalista Sergio Pelaia ha fatto  coraggiose denunce, nonché delle altre testate scritte ed on line locali) è stata alta. Puntuale e utilissima.

Ci auguriamo, dunque, che nessuno demorda dalla denuncia e dalla proposta per indurre l’Anas ad assumersi le proprie responsabilità e porre fine a negligenza e disattenzioni, e ogni altro soggetto, che sulla questione ha ruolo, di fare di più e meglio. Qualche anno fa, con il sostegno del presidente della Commissione Ambiente del Consiglio regionale on. Antonio Acri, abbiamo tenuto a Torre di Ruggiero un’iniziativa pubblica molto partecipata che ha  riacceso i riflettori sulla Trasversale delle Serre.

Adesso è necessario non solo un confronto pubblico, senza rete ed estremamente puntuale, ma soprattutto dobbiamo riuscire a elaborare un rigoroso cronoprogramma da cui si evincano tempi e modalità di esecuzione per completare l’opera. Tutta l’opera».

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.