Stampa Stampa
50

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – Sgraffigna in una gioielleria, denunciato


Un catanzarese è accusato del furto compiuto alcuni giorni addietro in un noto esercizio commerciale di corso Staglianò

DI REDAZIONE

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ)  – 30 MAGGIO 2015 –  I carabinieri della stazione cittadina sono riusciti a risalire al possibile autore del furto perpetrato nei giorni scorsi ai danni di una nota gioielleria del posto.

I militari hanno denunciato alla Procura della Repubblica A. M., 42 enne di Catanzaro e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è accusato del furto avvenuto nell’esercizio commerciale situato su corso Gregorio Staglianò. Da quanto appreso l’uomo sarebbe entrato nella gioielleria poco prima della chiusura mattutina.

Dopo aver chiesto al titolare di poter vedere alcuni gioielli, con un banale pretesto lo ha distratto e si è infilato in tasca diversi oggetti di valore tra cui monili e anelli per un valore di oltre mille euro.

Solo che non ha fatto i conti con le telecamere a circuito chiusi della gioielleria che hanno ripreso la scena. Quando i carabinieri, agli ordini del maresciallo Antonio Morante, sono giunti sul posto allertati dal proprietario l’uomo era già scappato.

I filmati, però, hanno consentito di ricostruire quanto avvenuto. L’uomo è stato individuato qualche giorno dopo a Catanzaro e denunciato all’autorità giudiziaria. Nessuna traccia, invece, dei gioielli.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.