Stampa Stampa
95

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – SCUOLABUS, FOTI: «NOTIZIE MANIPOLATE E DISTORTE SUL WEB”


Riceviamo e pubblichiamo nota dell’assessore comunale al Bilancio e ai Lavori Pubblici

 CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 22 SETTEMBRE 2016 –  «La diffusione, negli ultimi giorni, di notizie palesemente manipolate e distorte attraverso i social network ci porta, per un naturale dovere di chiarezza e trasparenza nei confronti della nostra comunità, a spiegare meglio alcuni aspetti dell’attività amministrativa in corso.

 Più nello specifico, uno sfegatato sostenitore dell’ex sindaco Gregorio Tino ha avuto la brillante idea di copiare, in un post apparso su Facebook, un atto dell’anno 2015, quindi relativo alla gestione commissariale del nostro Comune, attribuendone la responsabilità all’attuale maggioranza, insediatasi, com’è noto a tutti, solo nel 2016. Su queste basi, viziate da un macroscopico errore di fondo, è stato imbastito il solito ritornello di accuse, con riferimento alla presunta, mancata attivazione del servizio scuolabus a Chiaravalle Centrale “dopo ben 40 anni”.

 Innanzitutto, risulta davvero strano che il soggetto in questione non abbia gridato allo scandalo nell’anno 2015 e solo oggi si sia accorto del problema. Fortunatamente, questa maggioranza aveva già inserito in agenda l’argomento, rilevando da tempo la necessità di far ripartire un servizio mandato a gambe all’aria proprio dall’ex sindaco Gregorio Tino. Tanto per intenderci, ricordiamo che l’attuale amministrazione non ha più un autista in pianta organica, mentre la precedente preferiva destinare questa figura ad altre mansioni, affidando il trasporto alunni a ditte esterne ed a costi fuori da ogni logica.

 Alla data del nostro insediamento ci siamo, peraltro, ritrovati a governare una situazione di bilancio in cui alla voce “trasporto alunni” corrispondeva uno “zero” molto esplicito in termini di possibilità di spesa. Nonostante ciò, ci siamo attivati per far ripartire in tempi brevi un servizio di massima utilità sociale. Il nostro progetto richiede il coinvolgimento delle aziende operanti sul territorio, alle quali chiediamo la necessaria collaborazione. Con impegno e determinazione siamo convinti di poter risolvere questo e tanti altri problemi pescati nello sfasciume nel quale l’allegra gestione dell’ex sindaco Gregorio Tino ha abbandonato la nostra amata città.

 Con buona pace di chi, pur di criticare ad ogni costo, rimesta le acque confondendo date, atti e fatti, con l’obiettivo evidente di seminare disinformazione tra i cittadini. Ma la verità è sotto gli occhi di tutti e i Chiaravallesi sanno certamente discernere e giudicare.

 Del resto, lo hanno dimostrato in termini molto netti proprio alle ultime elezioni comunali».

 L’assessore comunale CLAUDIO FOTI

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.