Stampa Stampa
23

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – RICHIESTA CONSIGLIO COMUNALE , SINDACO “CHIUDE LA PORTA” ALLE OPPOSIZIONI


Chiaravalle, la sede muncipiale

«Problema nomina responsabili di settore non esiste»

di Fra. PO.

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 13 SETTEMBRE 2016 «Poiché la nomina dei responsabili di settore è di mia esclusiva competenza, in tal senso nulla potrebbe deliberare il consiglio comunale. Pertanto, si considera del tutto inutile e pretestuosa la richiesta formulata dalle opposizioni».

Il sindaco Domenico Donato taglia corto e senza troppi giri di parole “respinge” l’istanza con cui i consiglieri di minoranza Pino Maida, Emanuela Neri, Francesco Maltese e Gregorio Tino avevano chiesto la convocazione della massima assise cittadina.

Alla base del loro chiedere i quatto dell’opposizione avevano posto la mancata nomina dei responsabili di settore nei termini di legge e un conseguente danno per l’operatività dell’ente. Per loro un problema da risolvere. Non per il primo cittadino, secondo il quale, invece, la questione «non esiste».

Maida, Neri, Maltese e Tino si ritrovano con la “porta chiusa in faccia” e l’invito del sindaco «a lavorare insieme sui problemi seri del paese, invece di aggrovigliarsi su cavilli e questioni interpretative che non portano niente alla collettività e che gli stessi elettori stentano a comprendere».

Sull’argomento ieri aveva affondato il colpo anche l’assessore al Bilancio e ai Lavori Pubblici Claudio Foti che ha chiesto a «Maida e Tino di chiedere scusa ai Chiaravallesi per quanto fatto in questi anni e rassegnare le dimissioni».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.