Stampa Stampa
43

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – RELIGIOSI IN PREGHIERA PER LA MADONNA. DON ROBERTO CORAPI: “LE SUORE SONO UN DONO DEL CIELO”


Momenti di intensa spiritualità durante il Novenario dell’Immacolata

Articolo e foto di Gianni ROMANO

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 6 DICEMBRE 2015 –  Si stanno svolgendo i momenti di preghiera per la  SS Madonna Immacolata,  presso le Suore di Maria Immacolata con la presenza di diversi Sacerdoti, tra cui Don Roberto Corapi Parroco di Stalettì, che invitato per la Santa Messa ha subito nella sua omelia, ribadito come il Cristiano oggi più che mai in questo mondo addormentato, deve vigilare nella fede, nella preghiera, in un apertura attenta e disponibile a riconoscere i segni della venuta del Signore in tutte le circostanze e i momenti della vita.

Ha poi marcato sempre di più l’importanza della vita di grazia di ciascuno di noi, senza di essa noi non possiamo farcela. In una cappellina gremita di tanti fedeli, alla presenza delle suore, don Roberto con la sua gioia , ha contagiato tutti , “si perché non si può essere Cristiani musoni , tristi, la gioia ce la porta Gesù Salvatore .”Durante la sua omelia don Roberto ha parlato poi, attualizzando le parole di Dio nell’ oggi della storia , di un ritorno che tutti dobbiamo fare, dei tempi antichi, dove il rispetto era alla portata di tutti.

Ha parlato di un sistema che ci sta divorando , il sistema sbagliato , perché è l’uso che facciamo squilibrato del telefonino, che in modo particolare per i ragazzi e per i giovani , sta rompendo il dialogo portando isolamento , chiusura, individualismo. Tutto questo è male agli occhi di Dio. Convertiamoci anche in questo ambito , che porta solo indifferentismo e paura.

”Oggi a me fa paura ,queste le parole di don Roberto Corapi, quando a tavola, momento di condivisione , di amore e di dialogo , la famiglia non parla più, perché distratta da internet, sempre attenta a messaggi sul telefonino. “La Madonna ci aiuti e ci dia la forza di denunciare il male,continua don Roberto Corapi,e anche questo sistema che a mio avviso ci porta alla morte”.

Infine don Roberto ringraziando tutti i presenti, ha voluto far pregare per le vocazioni alla vita consacrata. “Preghiamo di più sempre, concludeva don Roberto Corapi,perché senza le Suore, una Comunità diventa povera.  Le Suore sono  una grazia di Dio.”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.