Stampa Stampa
110

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – PSR, AL VIA FASE DI ANIMAZIONE TERRITORIALE


Parte la Misura 19, Sostegno allo Sviluppo Locale Leader,  nell’area delle Serre Calabresi e dell’Alta Locride

di REDAZIONE 

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 26 APRILE 2016 –  In vista della prossima pubblicazione del bando di selezione delle strategie di sviluppo locale promosse dai Gruppi di Azione Locale nell’ambito delle risorse finanziarie, circa 66 milioni di euro, della misura 19 del PSR Calabria 2014-2020, il Gruppo di Lavoro costituito dai consiglieri dei GAL Serre Calabresi e Alta Locride ha dato avvio alla fase di animazione territoriale per la definizione del Piano di Azione Locale.

Alla riunione, svoltasi giovedì 21 aprile u.s. nella sede del GAL di Chiaravalle C.le, hanno partecipato il Presidente Renato Puntieri (sindaco di Olivadi), il presidente del GAL Alta Locride Enzo MInervino, i consiglieri Francesco Scalfaro (Sindaco di Cortale e Presidente Regionale dell’ordine degli agronomi), Franco Candia (sindaco di Stignano e Vice-Presidente del GAL Serre Calabresi – Alta Locride), Sandra Pascali e Giovanni Cirillo (Coldiretti), Giuseppe Rotiroti (Confagricoltura e Presidente Consorzio Nocciola di Calabria), Maurizio Baggetta (Consorzio Jonica Holiday), Rocco Leotta (Vice-presidente GAL Alta Locride) Ernesto Riggio (Cantine Enopolis), Marziale Battaglia (Consigliere Provincia Catanzaro), Mario Aiello (Associazione Canforpa), Rocco Pietro Bongarzone (imprenditore agricolo), Antonio Rattà (tecnico), Antonio Frisina (imprenditore agrituristico), Ilario Bruno Clemeno (Comune di Placanica).

Nella prima riunione, il Gruppo di Lavoro ha accolto positivamente la volontà espressa dagli amministratori del GAL Alta Locride di proseguire il percorso comune con il GAL Serre Calabresi, già intrapreso con risultati positivi e lusinghieri nel corso delle precedenti programmazioni, per la predisposizione del nuovo Piano di Sviluppo Locale per la programmazione 2014-2020. Una posizione che permette a questo territorio di presentare una candidatura unitaria e forte in rappresentanza di un’area geografica vasta che comprende oltre ai 10 Comuni dell’Alta Locride, il gruppo storico dei 32 Comuni del GAL Serre Calabresi allargato ai Comuni dell’Unione di Monte Contessa ed al Comune di Caraffa: in totale 46 Comuni con una popolazione superiore ai 130mila abitanti. L’individuazione della forma giuridica del nuovo soggetto promotore che, in ogni caso, dovrà essere espressione diretta del partenariato, è stata rinviata in attesa di conoscere più in dettaglio le indicazioni che arriveranno dal tavolo tecnico regionale.

Si parte quindi con l’avvio di una attività propedeutica alla partecipazione al bando con la definizione di un cronoprogramma di animazione territoriale che, in questa prima fase, prevede un calendario di tre iniziative che si svolgeranno nella prima metà del prossimo mese di maggio. La prima di queste iniziative vede coinvolti in prima istanza gli Enti Pubblici, a seguire saranno convocate le organizzazioni professionali del settore agricolo, artigianale, del commercio e del terzo settore nonché le rappresentanze sindacali ed ambientalistiche, per concludere con una terza iniziativa rivolta alle imprese ed alle aziende del territorio.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.