Stampa Stampa
54

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – GAL SERRE CALABRESI DISEGNA LO SVILUPPO DEL TERRITORIO


Assemblea soci ha approvato il Piano di Sviluppo Locale. Boccata d’ossigeno per Comuni e aziende private

di Franco POLITO

CHIARAVALLE CENTRALE  (CZ) – 4 OTTOBRE 2016 –  Sei milioni di euro: 5 di parte pubblica, il resto di parte privata.

Euro più, euro meno, è la somma che dovrebbe ruotare attorno al Piano di Sviluppo Locale del Gal Serre Calabresi. Il documento è stato approvato dall’assemblea con i voti dei componenti dell’assise. Presto arriverà sul tavolo della Regione Calabria e darà vita alla nuova programmazione europea messa in piedi dall’agenzia per lo sviluppo locale di contrada “Foresta”.

Il Pal contiene le proposte dirette al miglioramento delle micro filiere tradizionali; al promozione integrata del territorio e delle aree interne; alla strutturazione del sistema di commercializzazione dei prodotti tipici locali e delle peculiarità enogastronomiche delle Preserre Catanzaresi e dela Basso Ionio Soveratese.

14344697_10205709891140343_9013363865673085760_n

E, poi, ancora, la partecipazione sociale allo sviluppo delle imprese create e da mettere in piedi in vista del rafforzamento della piccola ruralità e riappropriazione dei luoghi e della sostenibilità ambientale; la cura del paesaggio e della biodiversità.

Progetti di ampio respiro che i sindaci, le sigle sindacali e gli operatori agricoli privati hanno premiato dicendo “sì” al Piano varato dal presidente Renato Puntieri e dalle strutture tecnico – amministrative del Gal.

Idee elaborate sulla base delle esperienze maturate nel corso degli anni dagli uffici dell’ente che, tra l’altro, entro la fine dell’anno sarà chiamato al rinnovo delle cariche istituzionali.

Non mancano, inoltre, le idee sul rafforzamento delle capacità istituzionale delle autorità locali per irrobustire il peso delle amministrazioni comunali. Il solco è quello dei fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea sui quali fanno affidamento i 147 soci.  Senza dubbio una grossa boccata d’ossigeno per le casse comunali e i bilanci delle aziende agricole e agrituristiche.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.