Stampa Stampa
268

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – Furto nella chiesa del Sacro Cuore di Gesu’


La chiesa del Sacro Cuore di Gesù "visitata" dai ladri

Rubati una teca in ottone e la pisside che custodisce le ostie. Ignorata la cassetta delle offerte. Indagano i carabinieri

di FRANCO POLITO

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 8 aprile 2015 –  Speravano e pensavano di trovare oggetti in oro. Speravano e pensavano di portare via qualcosa di “economicamente forte” per rimpinguare le proprie tasche. Invece, ieri pomeriggio, chi si è portato via dalla chiesa del Sacro Cuore di Gesù una teca in ottone e la pisside che custodisce le ostie consacrate dopo le cerimonie liturgiche, ha fatto un buco nell’acqua.

I due oggetti rubati, infatti, economicamente hanno un valore contenuto. Si parla di trenta, quaranta euro, non di più. I ladri hanno agito nel pomeriggio, attendendo che la chiesa fosse vuota. Poi, approfittando del fatto che rimane aperta fino a sera, sono entrati in azione senza dare nell’occhio.

Cercavano oro. Hanno solo profanato la casa di Dio. Preso di mira il tabernacolo, aperto con estrema facilità, da cui hanno rubato la pisside, credendola d’oro. Si sono sbagliati. Ed in inganno deve averli tratto anche l’ottone della teca trafugata, scambiato per oro. Nessuna attenzione, invece, è stata rivolta alla cassetta delle offerte.

Un’altra piccola “attenzione”, però, l’hanno avuta. Non ci sono segni di scasso o di altre forme di danneggiamenti. Ad accorgersi di quanto avvenuto il parroco. Il sacerdote ha chiamato i carabinieri. Sul posto una pattuglia della stazione cittadina e una volante del Nucleo Radio Mobile della Compagnia di Soverato. I militari hanno effettuato i rilievi di rito ed avviato le indagini.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.