Stampa Stampa
476

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – CONTRASTO ALLA DROGA – Controlli a tappeto dei carabinieri, un arresto


auto cc

Nell’abitazione di Domenico Giorgio i militari hanno trovato 315 grammi di marijuana e una dose di 0,22 grammi di cocaina

 di Franco Polito

 CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – Posti di blocco su tutte le strade principali delle Preserre e diverse perquisizioni domiciliari in diverse zone della città per contrastare il fenomeno della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

 Li hanno effettuati venerdì scorso i carabinieri della stazione cittadina e il Nucleo cinofili di Vibo Valentia, coordinati dalla Compagnia di Soverato.  Alla fine dell’operazione il bilancio parla dell’arresto di un uomo. Nella sua abitazione i militari hanno trovato una dose di 0,22 grammi di cocaina e 315 grammi di marijuana.

 Domenico Giorgio, artigiano di 34 anni del posto, residente in contrada Liarda, non è sfuggito ai controlli effettuati dagli uomini dell’Arma su tutto il territorio cittadino. Da quanto appreso, tutta la merce rinvenuta era ben sigillata in confezioni di cellophane e ben nascosta all’interno della dimora dell’uomo.

 Che ieri mattina è comparso davanti al tribunale di Catanzaro per difendersi dalle accuse di possesso di sostanze stupefacenti. Alla fine del processo per direttissima, durante il quale il giudice Sergio Natale ha convalidato l’arresto, Giorgio è stato condannato, con sospensione della pena e riammissione in libertà, a cinque mesi e dieci giorni di reclusione oltre al pagamento dell’ammenda di 2 mila euro.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.