Stampa Stampa
179

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – Consorzio metano, si è dimesso il presidente Santo Sestito


Santo Sestito, ha deciso di mettersi da parte

La decisione ieri mattina a distanza di poco più di un mese dalla caduta dell’amministrazione comunale

di Fra. PO.

CHIARAVALLE CENTRALE  (CZ) – 31 MAGGIO 2015 – Santo Sestito, ex capogruppo di maggioranza e firmatario, assieme ad altri sette consiglieri, delle dimissioni che un mese addietro hanno fatto cadere l’amministrazione comunale, ha compiuto un altro passo,

Ieri mattina si è dimesso da presidente del Consorzio di metanizzazione delle Preserre. La questione nei giorni scorsi era stato al centro di alcune prese di posizione. Il sindaco di Centrache Fernando Sinopoli, per il fatto che Sestito fosse privo di una carica elettiva, aveva sottolineato la sua “non legittimazione” alla carica di presidente e rappresentante del Comune chiaravallese in seno all’ente sovra comunale.

«Il passo compiuto era nell’aria  – si è limitato a dire Sestito –  Pur potendo fare usufruire dell’articolo 16 dello statuto dell’ente ho preferito mettermi da parte dando attuazione alle mie volontà».

E adesso? Da quello che si sa l’amministrazione comunale di Chiaravalle nell’assemblea del Consorzio sarà rappresentata dal sub commissario Franscesco Giacobbe. Così avrebbe deciso il commissario prefettizio Costanza Pino, che dopo la sfiducia del sindaco Gregorio tino sta traghettando l’ente verso le elezioni comunali di maggio 2016.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.