Stampa Stampa
586

CHIARAVALLE (CZ) – Chiesa Matrice, giù la trave portante il tetto della sagrestia


Gli operai all'opera per mettere in sicurezza la  sagrestia dopo il cedimento della trave
Gli operai all’opera per mettere in sicurezza la sagrestia dopo il cedimento della trave

Il cedimento non ha provocato danni alla struttura della chiesa rimasta agibile. L’area è stata rimessa in sicurezza da una squadra di operai

di f.p. foto di Enzo Iozzo (Gazzetta del Sud)

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 29 NOVEMBRE 2014 – Sarebbe stato causato da infiltrazioni di acqua piovana il cedimento che ha interessato ieri la trave portante il tetto della sagrestia della chiesa matrice di via Dante. Sono bastate poche ore e buona parte dell’intelaiatura che sostiene il tetto si è incrinata provocando lo scollamento e lo spostamento delle tegole.

Sul posto si è recata una squadra di operai edili che hanno provveduto alla messa in sicurezza della struttura. Gli operai, inoltre, hanno rimosso le tegole pericolanti e hanno coperto con un telo la parte coinvolta dal cedimento per impedire alla pioggia di penetrare nell’immobile.

Da una prima analisi effettuata pare che il cedimento possa essere ricondotto alla poca manutenzione del soppalco. Un logorio, dunque, accentuatosi con la pioggia degli ultimi giorni ma determinatosi nel corso del tempo. In passato sulla chiesa erano stati compiuti lavori di riqualificazione sulle pareti esterne ed interne.

Il cedimento, comunque, non ha provocato danni al resto della chiesa, rimasta agibile. In serata, infatti, sono stati regolarmente celebrati i riti in programma.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.