Stampa Stampa
48

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – CASA DELLA SALUTE, ESPOSITO (NCD): “RENDERLA SUBITO OPERATIVA”


Vicepresidente Commissione Sanità: “Indispensabile mettere presidio a disposizione popolazioni interessate”

di Francesco LULISSIANO

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 20 MARZO 2016 – “Massima attenzione alla realizzazione della ‘Casa della Salute’ di Chiaravalle Centrale nella prospettiva di mettere, nel più breve tempo possibile, a disposizione del territorio questa importante struttura polivalente e funzionale che dovrà essere in grado di erogare materialmente l’insieme delle cure primarie, di garantire la continuità assistenziale e le attività di prevenzione”. E’ quanto propone il vicepresidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale Baldo Esposito.

“Venerdì scorso, nel corso della seduta della Commissione, concordemente con il presidente Mirabello abbiamo sentito – ha aggiunto Esposito – proprio sulla vicenda della ‘Casa della Salute’ di Chiaravalle, il capo dipartimento con delega alla realizzazione della Casa della Salute dottor Maurizio Rocca e l’architetto Carlo Nisticò dell’Asp catanzarese, con l’obiettivo che vada individuato, essendo inidonei gli spazi dell’ex Ospedale, un immobile da finalizzare a questa struttura sanitaria pubblica, dove dovranno essere allocati i servizi territoriali che erogano prestazioni sanitarie e sociali”.

“Non trascureremo alcunché per velocizzare le procedure necessarie e conseguire l’obiettivo – ha concludo Esposito – proprio perché, conoscendo i disagi provocati a Chiaravalle Centrale ed a tutta l’area che faceva affidamento sull’ex Ospedale, è indispensabile mettere in funzione questo presidio strategico e garantire i livelli essenziali di assistenza sanitaria e sociosanitaria alle popolazioni interessate”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.