- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

CHIARAVALLE, AMORE E BELLEZZA NEI SONETTI “INCONFESSABILI” DEL POETA SESTITO

 Nell’immagine di copertina del libro la modella e attrice calabrese Lida Stallo

di REDAZIONE  

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  7 GENNAIO 2021 –  Subliminali e soavi, teneri e sensuali.

E’ ciò che esprimono i versi poetici del poeta chiaravallese Giovanni Sestito, pubblicati di recente in un libro intitolato: “I segreti inconfessabili di Èrato”.

 I sonetti, ispirati ideologicamente dalla musa Erato, bellissima figura della mitologia greca, in realtà prendono forma scritta da una figura reale: dalla bellissima modella e attrice calabrese, Lidia Stallo, (immagine di copertina) alla quale il poeta Sestito ha voluto decantare e raffigurare poeticamente le sue bellezze.

 Lo scrittore chiaravallese, in un suo commento dichiara: “Questo libro di sonetti d’amore non è consigliato a chi non ha mai amato, a chi non ama, a chi non è mai stato innamorato e a chi non ha mai fatto l’amore. Per tutti gli altri, una lettura, arricchirebbe oltremodo i loro cuori”.

Giovanni scrive versi d’amore sensuali e chi non conosce gli affetti e gli effetti di esso non può capire. Leggendo alcuni versi di un sonetto: “Nell’anima del mio grazioso amore/ c’è un arco d’oro con frecce d’argento,/ quando le scocca mi ferisce il cuore/ che dal dolor la morte quasi sento”.

Traspare un delicato tormento d’amore per cui l’amata, graziosa, ferisce il cuore innamorato con frecce scoccate da un arco d’oro, simbolo di ricchezza che colpisce e trasmigra nell’amato.

Per sapere e conoscere tutti i versi d’amore del libro “I segreti inconfessabili di Èrato” basta leggere il libro.