Stampa Stampa
3

“CHAGALL. LA BIBBIA”, A CATANZARO UNA NARRAZIONE GRAFICA


Ben 170 opere al Complesso monumentale del S.Giovanni

di REDAZIONE

 CATANZARO – 13 MAGGIO 2021 – Marc Chagall, il suo rapporto con la religione ebraica e la personalissima maniera di rileggere, in chiave pittorica, il messaggio biblico.

 E’ incentrata su questi temi la mostra dedicata all’artista russo (1887-1985), che dal 23 maggio sarà ospitata nella cornice della Complesso Monumentale del San Giovanni di Catanzaro.

 L’esposizione “Chagall. La Bibbia”, a cura di Domenico Piraina, proporrà 170 opere grafiche, corredate da un ampio apparato didattico sui temi chagalliani e biblici, sull’ebraismo in Calabria e sulle influenze dell’arte ebraica sulla cultura contemporanea.

 Saranno infatti esposte anche le opere dei due artisti contemporanei Max Marra e Antonio Pujia, a completamento di un percorso ricco e del tutto inedito.

La mostra “Chagall. La Bibbia” è prodotta e organizzata dal Comune di Catanzaro e dall’Assessorato alla Cultura della Città di Catanzaro con Arthemisia, è realizzata grazie al contributo della Regione Calabria, con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro e con il fondamentale contributo della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta da Emmanuele F. M.

Emanuele, grazie a cui tutte le scuole della provincia di Catanzaro potranno usufruire dell’ingresso gratuito. Il catalogo della mostra è edito da Rubbettino. “Attraverso le serie della Bibbia, in bianco e nero e a colori, e La storia dell’Esodo, la mostra – è spiegato in una nota – si propone di evidenziare quel ‘segreto’ che l’artista ha voluto trasmettere, cercando di mettere in luce le motivazioni profonde delle sue scelte, il suo approccio al ‘Libro’, di illustrare come la Bibbia per lui sia soprattutto una storia di uomini, una vicenda di patriarchi e di profeti, di re e di regine, di spose, di pastori: Noè, Abramo, Giacobbe, Isacco, Rebecca, Rachele, Giuseppe, Mosè, Aronne”.

La mostra rimarrà a disposizione del pubblico fino al 29 agosto 2021.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.