Stampa Stampa
28

CERCA DI DISFARSI DELLA COCAINA DURANTE CONTROLLO, 33ENNE ARRESTATO A DAVOLI


Carabinieri hanno rinvenuto sostanza stupefacente dentro scooter su cui viaggiava su SS 106

di REDAZIONE 

DAVOLI (CZ) –  26 MAGGIO 2020 –  Nel corso della nottata, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Soverato, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 33enne, con precedenti specifici, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza, i militari, dopo aver fermato il soggetto sulla SS 106 a bordo di uno scooter, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare, rinvenendo un involucro contenente 30 grammi di cocaina, di cui ha cercato repentinamente di disfarsi; 250 euro in banconote di piccolo taglio e un’agenda contenente appunti manoscritti inerenti l’attività di spaccio.

Le successive attività di ricerca, estese anche all’attività commerciale di sua proprietà, hanno consentito altresì di individuare un ulteriore involucro contenente 70 grammi di sostanza da taglio e un bilancino di precisione.

Il suddetto materiale è stato posto sotto sequestro e verrà inviato presso il L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Vibo Valentia, per gli accertamenti di rito.

Il prevenuto, come disposto dal Pubblico Ministero di Turno, è stato tradotto presso la Casa

Circondariale di Catanzaro-Siano, in attesa dell’udienza di convalida.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.