Stampa Stampa
93

CENTRACHE (CZ) – DIFESA SUOLO, C’E’ IL SI’ AL PROGETTO PRELIMINARE


Centrache, una via cittadina

Nell’ambito dell’avviso regionale per mitigazione rischio idrogeologico. In ballo 2 milioni di euro

di Francesco LULISSIANO

CENTRACHE (CZ) –  L’amministrazione comunale centrachese guarda al risanamento del proprio territorio.

Lo fa con la delibera del sindaco Fernando Sinopoli che ha approvato il progetto preliminare relativo all’ intervento per risanamento conservativo e mitigazione da rischio idrogeologico del centro abitato. L’Importo, 2 milioni 386 mila euro è di quelli importanti. Specie se si guarda alla fragilità calabrese appalesatasi in maniera drammatica con gli ultimi recenti alluvionali che hanno sconquassato il Basso Jonio Reggino.

Il “sì” al progetto si inserisce  nell’ambito dell’avviso del Dipartimento Lavori Pubblici della Regione Calabria  per ottimizzare la programmazione degli interventi di difesa del suolo. Inviato agli uffici regionali competenti nell’ambiro dell’elenco delle progettualità denominate “Finanziamenti Fase 3”,  consente l’aggiornamento delle schede istruttorie secondo i criteri stabiliti dai DPCM del 24 febbraio 2015 e del 28 maggio 2015 che hanno ridefinito l’attribuzione delle priorità agli interventi di difesa del suolo.

Come spiega il primo cittadino «la Regione Calabria ha comunicato che sono state riattivate le funzioni di inserimento, modifica e validazione delle schede istruttorie per il gruppo Piano Nazionale 2015-2020».

Il sindaco, inoltre, ha dato mandato al responsabile dell’ufficio tecnico di compiere tutti gli atti conseguenti e necessari al fine di verificare la sussistenza delle condizioni per l’eventuale riconoscimento del debito fuori bilancio, nei limiti dell’ingiustificato arricchimento dell’ente, in favore della ditta ditta Edil Va.to Costruzioni srl.

Questo dopo che l’impresa ha presentato atti di messa in mora lamentando il mancato pagamento dei lavori ordinati dall’amministrazione Comunale nell’anno 2009 in vista del risanamento e rifacimento dei sotto passi del nuovo centro abitato, in Via Don Vito Molea.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.