Stampa Stampa
150

CENTRACHE (CZ) – COMUNALI, FERNANDO SINOPOLI CONCEDE IL BIS (AGGIORNATO)


Con 227 voti ha battuto la concorrenza di Caterina Serrao, 57, e Vito Antonio Vaccaro

Articolo e foto di Franco POLITO

Serrao

CENTRACHE (CZ) – 12 GIUGNO 2017 –  Fernando Sinopoli si riconferma sindaco.

Alle elezioni comunali di ieri i Centrachesi lo hanno “rifatto sedere” sullo scranno più alto della sala consiliare. Capolista di “Futuro per Centrache”, giovane libero professionista, ha ottenuto 227 voti, pari al 79, 09%.

 I suoi compagni di viaggio”, candidati alla carica di consigliere comunale, hanno ottenuto: Maria Grazia Casalinuovo 17 voti; Francesco Daniele 34; Saverio Marascio 17; Rocco Onofrio Ranieri 52; Vito Ranieri 36; Rosetta Rigillo 36 e Nicola Teti 23.

Una scelta in favore della continuità politico – amministrativa quella effettuata dagli elettori del ridente centro delle Preserre catanzaresi che ha “premiato” il percorso di gestione della cosa pubblica iniziato dalla compagine vittoriosa nel 2012.

Nettamente battuti i due avversari: a Caterina Serrao (“Ama Centrache”) vanno 57 (19, 86) preferenze, a Vito Antonio Vaccaro (“Alba Nuova”), invece, solo 3 consensi, pari all’1.04.

Vaccaro

Con la Serrao erano candidati Nicola Cosentino,  7 voti; Saverio G. Luppino 6; Lucia Minerva 14; Salvatore Ranieri 10; Giuseppe Rauti 3; Francesca Serrao 5  e Saverio Serrao 4. 

Queste, invece, le preferenze dei candidati a consigliere della lista di Vaccaso: Antonella E. Casalinuovo 0; Francesca Casalinuovo 2; Giovanni Palaia 0; Vladimiro Silvestri 0; Giuseppe Sudano 0; Damiano Varano 1 ed Emanuele Vatalaro 0.

 Dieci i candidati che entrano in consiglio. Le schede nulle sono state 7 (2,38%).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.