Stampa Stampa
21

CENTRACHE (CZ) – BILANCIO PREVISIONE, C’È IL SÌ DEL CONSIGLIO


Centrache, scorcio

Documento passa con soli voti maggioranza. Astenuta capo gruppo opposizione

di Franco POLITO

CENTRACHE (CZ) – 15 MARZO 2018 –  Con i soli voti della maggioranza.

E’ il “risultato del voto” con cui Il consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione esercizio 2018/2020. Per l’opposizione non ci sono i consiglieri Lucia Minerva e Onofrio Ranieri. Il capogruppo di minoranza, Caterina Serrao, invece, sceglie la strada dell’astensione.

Argomento introdotto dal sindaco Fernando Sinopoli che  illustra brevemente il contenuto del documento evidenziando gli obiettivi raggiunti e i finanziamenti ottenuti.

«Tra essi – annota Sinopoli – mi piace ricordare quello relativo alla rete idrica e quello a valere sui Fondi Fesr ricadente nel settore dei servizi sociali, che è stato il primo e più votato dall’Assemblea dei Sindaci facenti capo al Sotto Ambito di Soverato».

Poi la relazione del Responsabile dell’Area Finanziaria: il nocciolo dell’intervento è tutto nella lettura di un documento contenente i dati riassuntivi del bilancio.

Stessa modalità di voto per il Dup 2018/2020. A favore la maggioranza, si astiene  Caterina Serrao.

Unanimità, invece, sulla conferma delle aliquote Imu vigenti nel  2017 per l’anno in corso. L’importo ordinario è dello 0,76 per cento mentre quello per l’abitazione principale e le relative pertinenze è dello 0,40.

Voto compatto anche per l’ultimo punto all’ordine del giorno. Il Consiglio, infatti, prende atto che non vi sono aree da destinarsi a residenza,  ad attività’ produttiva e terziaria che il Comune intende cedere in proprietà o diritto di superficie. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.