Stampa Stampa
57

CENADI (CZ) – Terreni “Parco avventura”, Regione autorizza mutamento d’uso


Cenadi, panorama

Pubblicato il decreto per il rilascio del nulla osta idraulico e forestale richiesto dalla società che realizzerà la struttura

di Fra. PO.

CENADI (CZ) – 25 giugno 2015 – Parco avventura, il progetto avanza e comincia a superare gli step burocratico – amministrativi.

E’ di questi giorni il decreto con cui il dirigente del Dipartimento regionale n. 2 Settore “Foreste e Forestazione. Politiche della Montagna. Difesa del Suolo e Bonifica” ha autorizzato ai soli fini forestali ed idrogeologici il mutamento d’uso dei terreni sottoposti a vincolo idrogeologico sui quali deve sorgere la struttura.

La Regione, dunque, ha detto sì alla richiesta di rilascio del nulla osta idrogeologico avanzata da Luciano Achille, rappresentante della Lead Srl, la società che metterà in piedi il parco assieme al Comune di Cenadi nell’ambito di una partnership suffragata da una delibera di giunta comunale.

L’Esecutivo cenadese, in testa sindaco Alessandro Teti e assessori, ha fatto proprie le istanze della Lead di realizzare l’area per bambini e famiglie considerando la collaborazione tra pubblico e privato, soprattutto alla luce della scarsità di risorse che imperversa nelle casse degli enti comunali, una strada nuova per le infrastrutture pubbliche.

Ovviamente il rilascio dell’autorizzazione si accompagna a diversi obblighi e condizioni a carico della Lead e della direzione lavori. Tra essi, di carattere generale, quello del rispetto «di modalità di esecuzione dei lavori – si legge nel decreto – idonei ad evitare che, per effetto delle forme di utilizzazione, i terreni sottoposti a vincolo per scopi idrogeologici possano con danno pubblico subire la lorto denudazione, perdere la loro stabilità e/o provocare il perturbamento del regime delle acque e dovranno essere usati tutti gli accorgimenti utili a prevenire franamenti, aggrottamenti ed accumuli di materiale di risulta».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.