Stampa Stampa
22

CENADI (CZ) – TASSE E BALZELLI, CONFERMATE ALIQUOTE 2015


Amministrazione comunale pensa alle famiglie in difficoltà

di Francesco LULISSIANO

CENADI (CZ) – 10 GIUGNO 2016 –  Scelta sociale. Scelta che guarda alla congiuntura economica del periodo e alle difficoltà delle famiglie, specie quelle più deboli e indifese, di arrivare alla fine del mese.

Cenadi sceglie la via del mantenimento della pressione fiscale. Come annuncia una nota diramata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Teti «sono state confermate le aliquote Imu per l’anno 2016 che, quindi, sono rimaste invariate rispetto a quelle adottate per l’anno 2015».

Entrando nello specifico gli amministratori cenadesi fanno sapere che «l’aliquota della prima casa è del  4 per mille, quella per la seconda casa e le aree edificabili  del 7,6 questo e che il Comune non e’ soggetto all’ imposta sui terreni agricoli».

Intanto la stessa amministrazione comunale ha approvato lo schema del bilancio di previsione finanziario 2016-2018 e il Documento Unico di Programmazione riferito allo stesso periodo. Sui due documenti è atteso il “responso” del consiglio comunale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.