Stampa Stampa
33

CENADI (CZ) – Siepi, c’è l’obbligo di non intralciare le pubbliche vie


Cenadi, panorama

I proprietari devono tenere puliti i giardini e i fondi limitanti con le strade per non creare pericolo al transito

di Francesco LULISSIANO

CENADI (CZ) – 1 LUGLIO 2015 –  L’impulso arriva dal responsabile del servizio Domenico Casalinuovo. Ed è l’ordinanza diretta ad assicurare la completa visibilità delle strade interne ed esterne.

Ma anche finalizzata a tenere costantemente puliti e sgombri da qualsiasi materiale ed in stato di decoro tutti i luoghi aperti al pubblico passaggio ed i luoghi privati in vista al pubblico ubicati nel centro urbano quali cortili, siepi, terreni e altro.

Il provvedimento impone a tutti i possessori di fondi limitanti con le strade comunali interne ed esterne «di sfoltire e potare le siepi e gli alberi prospicienti le strade stesse in modo da non costituire pericolo per la pubblica incolumità ed assicurare il comodo transito».

Per i proprietari di orti,  giardini e spazi limitanti e/ comunque esposti a strade e luoghi pubblici, inoltre, c’è l’obbligo di tenerli «sempre puliti e privi di qualunque tipo di materiale che possa alterarne lo stato di decenza».

Saranno gli agenti della forza pubblica e della polizia municipale dare esecuzione all’ordinanza

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.