Stampa Stampa
80

CENADI (CZ) – SI’ ALL’ATEM 164, IL GAS E’ “SERVITO”


Cenadi, il municipio

Consiglio comunale approva schema di convenzione per gestione distribuzione e contratto servizio. No del consigliere Domenico Nicola Gallo

di Franco POLITO

CENADI (CZ) – 2 OTTOBRE 2016  – Tutti d’accordo tranne il consigliere Domenico Nicola Gallo.

Il consiglio comunale ha approvato lo schema di convenzione che disciplina la costituzione dell’Ambito Territoriale Minimo (Atem) 164 Catanzaro – Crotone, per la gestione in forma associata della procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale e la successiva gestione del contratto di servizio.

Sul punto c’è stata la relazione del sindaco Alessandro Doria il quale, dopo avere sottolineato il valore dell’iniziativa, ha ricordato che «il Comune di Catanzaro è individuato come stazione appaltante della procedura di gara, in quanto comune capoluogo di provincia e riconosciuto Capofila dall’Assemblea dei Sindaci del 14 febbraio 2014».

A parere di Gallo, invece, l’Atem 164 non ha ragione di esistere. «Inoltre contesto – ha aggiunto – la sussistenza dell’articolo 11 della convenzione perché impedisce ai singoli Comuni di recedere».

Il Consiglio, inoltre, ha autorizzato il sindaco a sottoscrivere la Convenzione per conto del Comune.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.