Stampa Stampa
31

CDP: AL VIA LE DOMANDE PER RINEGOZIARE LE ANTICIPAZIONI DI LIQUIDITÀ CONCESSE DAL MEF AGLI ENTI LOCALI


Riceviamo e pubblichiamo:

 PRESERRE (CZ) – 16 FEBBRAIO 2022 – Gli enti locali che hanno contratto le anticipazioni di liquidità con il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) a un tasso di interesse pari o superiore al 3 per cento, finalizzate al pagamento dei debiti certi, liquidi ed esigibili (ai sensi dell’articolo 1 del decreto-legge n. 35 dell’8 aprile 2013 e dell’articolo 13 del decreto-legge 31 agosto 2013, n.102), potranno richiedere a Cassa Depositi e Prestiti (CDP) la rinegoziazione dei relativi piani di ammortamento con riduzione del tasso di interesse rispetto a quello originariamente previsto.

L’iniziativa viene gestita da CDP, in nome e per conto del MEF, sulla base di quanto previsto nell’atto aggiuntivo stipulato tra le due parti il 24 gennaio 2021, ai sensi dell’art. 1, comma 598, della Legge n. 234 del 30 dicembre 2021. Le domande dovranno pervenire tramite un apposito portale disponibile sul sito CDP, nel periodo compreso tra il 14 febbraio e il 18 marzo 2022.

CDP, in collaborazione con il MEF, ha organizzato un webinar (che è possibile visualizzare al seguente link >>) per fornire informazioni sulle procedure e sulle modalità operative per aderire alla rinegoziazione. Ulteriori dettagli sono disponibili alla pagina cdp.it/RinegoziazioneADL.

CDP

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.