Stampa Stampa
8

CATANZARO, VIA DELLA STAZIONE A RISCHIO CROLLO: COMITATO DI QUARTIERE CHIEDE INTERVENTO URGENTE


“Non vorremmo che si agisca solo dopo che ci scappi il morto”

di REDAZIONE

CATANZARO  –  20 DICEMBRE 2021 –  Una donna è caduta a causa di una buca sul manto stradale, con il rischio di essere travolta dalle autovetture in transito, in quanto non esiste il marciapiede.

Il fatto è accaduto venerdì mattina, una 70enne, incappando nel dislivello dell’asfalto e nelle numerose buche presenti a Catanzaro in via della stazione, è rovinata a terra non riuscendo più a rialzarsi.

Sul posto è dovuto intervenire il personale del 118 che ha soccorso la malcapitata trasportandola in ospedale ed una pattuglia della guardia di Finanza che ha effettuato i rilievi del caso.

“Un ennesimo episodio in questa zona di rione Samà che, – spiega il presidente del comitato di quartiere Francesco Vallone – dimostra la situazione di estremo pericolo che corrono i residenti del quartiere.

In questi anni, questo tratto di strada che porta gli anziani a raggiungere gli unici negozi presenti in zona, è in continuo dissesto, non è presente più un marciapiede ed è evidente l’abbassamento del manto stradale che fa presagire un crollo del tratto di strada verso l’area sottostante che conduce alla stazione delle Ferrovie della Calabria.

Siamo a richiedere, ormai da anni,  un intervento immediato – continua il presidente – che provveda a mettere in sicurezza l’area da eventuale crollo, la realizzazione del marciapiede richiesto da anni ed il ripristino della scala che conduce alla stazione, che negli anni sta precipitando sulla strada sottostante.

Non vorremmo che si intervenga solo dopo che ci scappi il morto”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.