Stampa Stampa
36

CATANZARO, UN AIUTO CONCRETO A CHI HA BISOGNO


Rinnovata anche quest’anno la donazione dell’associazione “Spazi e … Note di Conversazione” alla casa famiglia “Luigi  Palazzolo”

Articolo e foto di Gianni ROMANO

CATANZARO – 28 OTTOBRE 2018 –  L’anno scolastico è oramai iniziato da un mesetto per cui, ancora una  volta, in questo autunno,  l’associazione “Spazi e … Note di Conversazione”, ha voluto effettuare un atto di liberalità a favore dei  bambini della casa famiglia “Luigi Palazzolo” sita in Santa Maria di  Catanzaro, come d’altronde è avvenuto da diversi anni a questa parte.

La donazione ha avuto ad oggetto abbigliamento per bambini (da quelli  appena nati agli adolescenti, cercando di assecondare i gusti e le esigenze  di ogni fascia di età) e dolciumi sponsorizzati dal supermercato “Ci sei” di  Girifalco, i cui titolari, i signori Lanzellotti e Migliazza, da molto tempo  appoggiano con particolare sensibilità e generosità le nobili iniziative di  Angela Palaia e del suo direttivo. 

Non sono inoltre mancati dei pensieri per gli adulti genitori che sono  ospiti della Casa Famiglia.  All’evento hanno preso parte, oltre alla presidente Angela  Palaia ed al  legale  Stella Feroleto, anche altri componenti della associazione, tra i  quali: Cristofaro Valeria e Teresa Viapiana.

Alla realizzazione dell’evento,  come di tutte le iniziative di “Spazi e… Note di Conversazione”, hanno  altresì preso parte altre persone, definite dalla presidente le “formiche  laboriose”, mettendo a disposizione mezzi e risorse e che preferiscono  lavorare dietro le quinte. 

L’obiettivo del direttivo associativo è, infatti, quello di dare dei contributi  umani reali ed effettivi sul territorio ripudiando, come affermato dalla  presidente e dal suo vice, ogni forma di esibizionismo teatrale (giusto ed  appropriato in altre sedi) laddove non è necessario.

È per questo che  preme sottolineare da parte del direttivo, anche in questa occasione, che  la associazione è democraticamente aperta a tutti coloro i quali ne  condividano le finalità ma per prendere parte attivamente alle iniziative  della stessa è necessario condividerne le regole di condotta, lo stile e  soprattutto un sano e serio spirito di squadra.

Come afferma la  presidente: “le politiche sociali non necessitano di esibizionismo se non  per veicolare dei messaggi a caratura sociale sani tra uomini e donne libere. Il nostro obiettivo è quello di creare una rete corale su tutto  territorio in cui possiamo riconoscerci ed essere tutti impegnati a  sostegno di chi versa in condizioni economiche meno agiate.

L’obiettivo è,  altresì, quello di portare un sorriso e dei momenti di spensieratezza a chi  necessita di costante attenzione sociale da parte di istituzioni ed  associazioni operanti sul territorio con umiltà, continuità e costanza”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.