Stampa Stampa
52

CATANZARO, TRA MEMORIA E STORIA: CON I PARTIGIANI VERSO IL 25 APRILE


Riceviamo e pubblichiamo:

CATANZARO –  18 APRILE 2019 –  Come avviene ormai da tempo anche quest’anno l’ANPI, in collaborazione con varie associazioni, dalla CGIL a Libera, UISP e tante altre si appresta a dare il via ad un fitto programma di iniziative in città e tutta la provincia.

Nel capoluogo tutto pronto per la tradizionale manifestazione sul lungomare del 25 Aprile. Una festa per il 74° anniversario della liberazione d’Italia dalla dittatura nazifascista nella quale, tra momenti di impegno e la parte degli sport popolari curati dalla UISP, si cercherà di costruire un percorso tra Memoria e Storia.

Uno sguardo al passato per ricordare il sacrificio dei partigiani, di migliaia di uomini e donne che diedero la vita per riportare libertà e democrazia che erano state cancellate dalla violenta dittatura fascista.

Uno sguardo al presente per attualizzare i valori della Resistenza nelle tante battaglie di civiltà da combattere ancora oggi. Si sente forte il bisogno di arginare la deriva populista, sovranista che sta avvelenando il clima nel paese.

La ricerca spasmodica di qualche voto sta portando forze politiche ad alimentare un clima di odio e intolleranza nella logica già tristemente conosciuta del capro espiatorio. Scaricare responsabilità e fallimenti per la gestione della crisi economica e sociale sulle classi più povere e diseredate.

E’ questo il gioco sporco portato avanti da più forze politiche in un pericoloso abbraccio tra destre, neofascismo e populismi vari. Ne sono la prova i tantissimi episodi di razzismo ormai sdoganato a semplice goliardia dal ministro della paura.  

Lo slogan scelto a livello nazionale per questo 25 aprile in tutte le piazze d’Italia sarà “Nessuno escluso”. Così ci muoveremo anche in città a partire dal 23 aprile con la presentazione del libro “Lettera ad un razzista del terzo millennio” di don Luigi Ciotti, alle ore 18 presso la libreria Punto e Capo. A seguire il concerto “Nostra Patria è il mondo intero” con Danilo Gatto. Maria Grazia Scarfò e Aldo Ferrara, la sera del 24 alle 18 presso il Caffè delle Arti.

Una grande occasione insomma di incontro reale di donne e uomini per onorare questa importante data del nostro calendario civile.

Comitato Provinciale ANPI Catanzaro

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.