- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

CATANZARO – TAR CALABRIA, INAUGURATO ANNO GIUDIZIARIO

Presidente: tra migliori in Italia, arretrato dimezzato in 4 anni

di REDAZIONE

 CATANZARO –  16 FEBBRAIO 2018  – “Il Tar di Catanzaro è tra i più efficienti d’Italia, negli ultimi quattro anni si è passati da un arretrato di oltre 10 mila contenziosi a 4.300, con una durata media di 700 giorni, il risultato migliore tra i tribunali amministrativi regionali del Sud”.

 Lo ha detto il presidente del Tar Calabria Vincenzo Salamone in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario. Sono stati 62 i ricorsi definiti per le interdittive antimafia. Altro tema centrale nell’attività del Tar calabrese è la sanità di cui si è occupata la seconda sezione interna presieduta da Nicola Durante.

 Le sentenze pronunciate sulla materia nell’ultimo anno sono state 70. Quattordici sono stati i ricorsi presentati in materia elettorale di cui sei inerenti le esclusioni di liste e candidati e otto la proclamazione degli eletti.

 Il presidente Salamone ha voluto chiarire che il Tribunale cercherà una nuova sede ma “intende restare nel centro storico della città”.