Stampa Stampa
28

CATANZARO – Se le danno di santa ragione sul lungomare, sei arresti


Secondo quanto appurato dai militari dell’Arma, la rissa sarebbe stata originata da dissapori familiari. Coinvolte anche due donne

di REDAZIONE 

CATANZARO – 18 MAGGIO 2015 – Una megarissa è scoppiata ieri sera sul lungomare catanzarese. Tutti cittadini del posto residenti tra il quartiere Aranceto e viale Isonzo le persone arrestate dai Carabinieri perché coinvolte nel fattaccio. 

Solo l’intervento dei militari dell’Arma ha interrotto il parapiglia in cui sono rimaste coinvolte sei persone. Due persone sono state anche sottoposte alle cure mediche, con una prognosi di 25 giorni per la frattura di un dito e una di sette giorni.

Secondo quanto appurato dai militari dell’Arma, la rissa sarebbe stata originata da dissapori familiari. Alcune delle persone coinvolte erano in evidente stato di ebbrezza. I militari hanno cosi’ arrestato i sei, di eta’ compresa tra i 23 e i 46 anni. I sei sono stati trattenuti nella camera di sicurezza su disposizione del magistrato di turno.

Nella successiva udienza, il giudice del tribunale di Catanzaro non ha convalidato gli arresti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.