Stampa Stampa
17

CATANZARO – “PROBLEMI ORGANIZZATIVI”, SALTA L’INCONTRO SULLA DIGA MELITO


La sede del consorzio Ionio Catanzarese

Era stato fissato per il prossimo 15 settembre. Manno: “Continua nostra battaglia per realizzare l’invaso”

di Franco POLITO

CATANZARO – 7 SETTEMBRE 2017 –  Slitta a data da destinarsi l’incontro sulla situazione dei lavori della “Diga Melito” che avrebbe dovuto tenersi il prossimo 15 settembre alla sede del consorzio di bonifica “Ionio Catanzarese”.

Come rende noto il presidente del consorzio, Grazioso Manno «l’appuntamento non ci sarà per motivi organizzativi».

All’iniziativa erano stati invitati il presidente della Regione Calabria; i senatori e deputati calabresi; i  consigliere regionali della Calabria; il presidente della Provincia di Catanzaro; il direttore generale dell’Anbi (Associaziona Nazionale Bonifiche d’Italia); i 56 sindaci dei Comuni appartenenti al comprensorio consortile oltre ai presidenti e segretari delle organizzazioni professionali di categoria, degli ordini professionali, delle organizzazioni sindacali e di enti vari.

«La nostra battaglia per far ripartire i lavori della Diga sul Melito continua a spron battuto – ha sottolineato Manno –. L’ abbiamo condotta, la conduciamo e la condurremo anche in futuro rinvigoriti dall’appoggio proveniente dalla Calabria che vuole slanciarsi verso lo sviluppo per assicurare dignità e lavoro ai suoi figli».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.