Stampa Stampa
13

CATANZARO – Minacciano le commesse con la pistola, alle reazione delle donne si danno alla fuga


carabinieri1

Tentativo di rapina ieri sera in una nota pizzeria – rosticceria del centro storico. Due donne sono state colpite con l’arma. La terza è rimasta in stato di choc. malviventi sono fuggiti senza portare via nulla

di REDAZIONE

CATANZARO – 22 MARZO 2015 – Tranquillo sabato sera di paura per le tre commesse di una nota pizzeria – rosticceria del centro cittadino, situata a due passi dalla Prefettura e di fronte al palazzo della Provincia.

Alcuni uomini, travisati e con l’accento straniero, sono entrati nel locale armati di pistola poco prima della chiusura. Con fare minaccioso hanno chiesto alle tre donne di consegnare l’incasso della serata. Al netto no delle commesse hanno colpito due di loro con il calcio dell’arma.

La reazione, inattesa e coraggiosa, ha probabilmente indotto alla fuga gli aggressori che hanno fatto perdere le loro tracce senza portare via nulla. Non gravi le condizioni delle donne colpite, mentre la terza è rimasta per un po’ sotto choc.

Sul posto un’ambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Catanzaro. I militari hanno avviato le indagini per risalire ai colpevoli della scriteriata azione

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.