Stampa Stampa
13

CATANZARO – Manifestazione di “Libera”, ci sarà anche il consorzio di bonifica


Manno, al centro, nella recente iniziativa consortile contro il dissesto idrogeologico  e l'ultimazione della Diga Melito

Manno, al centro, nella recente iniziativa consortile contro il dissesto idrogeologico e pro Diga Melito

Manno: “Condividiamo il forte spirito unitario che è il vero antidoto per contrastare la criminalità e affermare legalità”

di Franco POLITO

CATANZARO – Al coro che vuole la Calabria affrancata dalla criminalità e dal malaffare si aggiunge anche la voce del consorzio di bonifica “Ionio Catanzarese”. L’ente consortile ha deciso, infatti, di aderire all’iniziativa organizzata per il prossimo 24 aprile a Catanzaro dall’associazione Libera.

Nelle parole del presidente del consorzio Grazioso Manno, ancora una volta richiamanti l’azione sinergica come rimedio alle questioni più urgenti, le ragioni della partecipazione consortile all’iniziativa di venerdì prossimo. <<Oltre ai temi al centro dell’iniziativa – afferma Manno – condividiamo il forte spirito unitario che è il vero antidoto per contrastare la criminalità e affermare legalità. Una comunità, che insieme a tutte le forze vive e attive della società e a comuni cittadini sa reagire è sintomo di maturità e ci permette di guardare avanti con maggiore fiducia nella convinzione che occorre costruire una comunità più inclusiva e accogliente e rispondere alle nuove esigenze emergenti>>.

Manno guarda a Catanzaro come <<la città di tutti capace di individuare i nodi problematici e le potenzialità esistenti e tutto questo per il bene della collettività>>.

Poi chiude con una certezza. <<Il 24 – chiosa Manno – sono certo che sarà un importante passo nella costruzione di impegni e valori in direzione del bene comune>>.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.