Stampa Stampa
26

CATANZARO – MALTRATTA I SUOI FAMILIARI, ARRESTATO 40ENNE


L’uomo avrebbe utilizzato un coltello per contestare furto di 100 euro

di REDAZIONE 

CATANZARO – 10 AGOSTO 2015 –  Maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Sono le accuse sulle base delle quali i carabinieri della stazione di Santa Maria e della Radiomobile della Compagnia di Catanzaro hanno arrestato R.A., un uomo di 40 anni.

Da quanto appreso l’arrestato averebbe minacciato i propri familiari utilizzando un coltello per. L’uomo avrebbe assunto il comportamento violento per contestare un furto di 100 euro.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai militari, da mesi l’arrestato avrebbe fatto vivere nel terrore i suoi cari, sempre per motivi banali. Accompagnato in ospedale per accertamenti, l’uomo ha anche aggredito i carabinieri e il personale sanitario.

Gia’ lo scorso mese di giugno il quarantenne era stato arrestato dai militari dopo avere ferito uno di essi e avere distrutto un bar dopo una lite per il resto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.