Stampa Stampa
3

CATANZARO – LO SPORT SCENDE IN PIAZZA


Il prossimo 30 settembre nell’ambito della Settimana Europea dello Sport

di REDAZIONE

CATANZARO – 16 SETTEMBRE 2017 –  In occasione della Settimana europea dello Sport, il centro storico della città di Catanzaro ospiterà una grande manifestazione denominata “Sport in piazza”.

L’iniziativa animerà il pomeriggio di sabato 30 settembre prossimo sul centralissimo corso Mazzini, nel tratto compreso tra piazza Prefettura e piazza Grimaldi. L’organizzazione di questo evento, già inserito nella programmazione annuale dei progetti approvati dal comitato regionale per la provincia di Catanzaro, ha tratto notevole impulso dalla decisione del Coni nazionale di celebrare la Settimana europea dello Sport, proprio il 30 settembre, nei venti capoluoghi di regione italiani.

Le attività proposte nell’ambito di “Sport in piazza” – che gode del patrocinio dell’amministrazione comunale di Catanzaro – spazieranno dalla pallavolo alla pallacanestro, dal calcio all’atletica, dall’arrampicata al softair, dalla mountain bike alla danza sportiva, dalle arti marziali a tante altre discipline che saranno praticate a titolo dimostrativo. Il programma è destinato ad arricchirsi ancora.

Le federazioni, gli enti di promozione e le società sportive che intendano cogliere l’opportunità di farsi conoscere da vicino attraverso questa iniziativa, possono inviare una richiesta all’indirizzo email del Coni point ( catanzaro@coni.it).

La macchina organizzativa di “Sport in piazza” (evento a cui parteciperà il presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero) sta già lavorando a pieno regime sotto il coordinamento del responsabile amministrativo del Coni point catanzarese, Saverio Mirarchi, e del coordinatore dello staff tecnico, Giorgio Scarfone.

“Come già avvenuto due anni fa, per l’omonima manifestazione ben organizzata dal delegato dell’epoca Cinzia Sandulli, il prossimo 30 settembre intendiamo trasformare il centro storico in una vera e propria cittadella dello sport.

L’attività promozionale rappresenta una delle funzioni che compongono la nostra mission istituzionale – spiega il delegato provinciale Giampaolo Latella -. Il Coni viene sovente investito di problemi diversi, che esulano dalla nostra stretta competenza e alla cui soluzione cerchiamo di contribuire per amore dello sport.

E’ attraverso a questi sforzi che stiamo tornando a essere un punto di riferimento per il territorio, anche grazie alle proficue relazioni con gli organi di governo locale, sempre attenti al nostro mondo.

La circostanza che ‘Sport in piazza’ si svolga, come in tutta Italia, nel capoluogo di regione, ci induce a fare del nostro meglio per costruire una bella vetrina promozionale per il maggior numero possibile di discipline”.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.