Stampa Stampa
16

CATANZARO – LEGGE BILANCIO, OGGI SEMINARIO ANCI


Sul tavolo ci sono proprio le novità, e sono numerose, introdotto per i Comuni

di REDAZIONE

 CATANZARO –  22 GENNAIO 2018 – È un appuntamento di quelli importanti, perché si propone di consentire ai sindaci calabresi di approfondire le opportunità offerte dalla Legge di bilancio dello Stato 2018.

Oggi, lunedì 22 gennaio, nella sala consiliare del Comune di Catanzaro (ore 11), si terrà il seminario promosso da Anci Calabria, in collaborazione con Ifel, la fondazione per la finanza e l’economia locale istituita in seno all’Anci nazionale nel 2006.

Sul tavolo ci sono proprio le novità, e sono numerose, che la nuova legge di bilancio ha introdotto per i Comuni. In particolare, verranno focalizzate le maggiori garanzie a tutela della spesa e degli investimenti, nonché le misure riguardanti il fondo crediti di dubbia esigibilità, la perequazione, il piano di rientro per i Comuni in predissesto, l’allargamento degli spazi finanziari. Argomenti, insomma, “operativi”, che consentiranno ad amministratori e dirigenti comunali di approfondire le nuove norme.

Il convegno sarà aperto dal saluto del sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, al quale seguiranno gli interventi introduttivi del presidente di Anci Calabria, Gianluca Callipo, del segretario generale di Anci, Veronica Nicotra, e del direttore della fondazione Ifel, Pierciro Galeone.

Sarà poi la volta delle relazioni che consentiranno di approfondire i vari argomenti. Al tavolo dei relatori si alterneranno Andrea Ferri, responsabile finanza locale di Ifel e Anci, che relazionerà sulla finanza comunale nella nuova legge di bilancio; Agostino Bultrini, che approfondirà le novità in materia di personale; e Alfredo Tranfaglia, della fondazione Ifel, che focalizzerà le novità in materia di riequilibrio finanziario e dissesto.

«Si tratta – ha commentato il presidente di Anci Calabria, Gianluca Callipo – di un appuntamento molto atteso dai sindaci e dai tecnici che sono più attenti a sfruttare le opportunità offerte dalla nuova legge di bilancio.

D’altronde, ora si tratta di raccogliere i frutti che l’Anci ha seminato, perché le novità a favore dei Comuni sono il risultato del proficuo contributo che l’associazione e il presidente nazionale, Antonio Decaro, hanno dato alla stesura di quella che una volta si chiamava Finanziaria. Partecipare all’incontro di Catanzaro, dunque, significa anche capitalizzare le istanze e i suggerimenti che sono venuti dalle stesse amministrazioni comunali, avendo inoltre la possibilità di evidenziare le criticità che restano e proporre le soluzioni da adottare».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.