Stampa Stampa
7

CATANZARO – L’ARTE PRESEPIALE TRA ARTE E STORIA


Inaugurata mostra presepi artigianali ideata ed organizzata dall’Associazione “Catanzaro è la mia città”

 di REDAZIONE

 CATANZARO  – 19 DICEMBRE 2017 –  Il presepe è arte, è storia, è tradizione: elementi racchiusi in perfetta armonia nella “I Mostra Presepi Artigianali “, la mostra di ventotto creazioni presepiali allestita nella foyer teatro comunale.

 L’iniziativa ideata ed organizzata dall’Associazione “Catanzaro è la mia città” grazie alla disponibilità del Teatro Comunale è stata inaugurata ieri ed ha visto la presenza di quattrocento visitatori.

 E proprio il Presidente dell’Associazione, Francesco Vallone, ha voluto commentare il successo che sta raccogliendo l’iniziativa: “Oggi bisogna evitare gli sfoggi virtuosi sul vocabolario, ma confermiamo che la nostra associazione sta lavorando bene nell’ottica di dare un contributo per la riscoperta dell’identità catanzarese.

Ricordiamo che siamo quelli che hanno iniziato, con notevole seguito, le visite guidate del centro storico, non ci dimentichiamo che la maggioranza dei nostri cittadini diceva – che cosa fate vedere non c’è nulla! – , il nostro lavoro, gratuito , nelle scuole per far riscoprire ai ragazzi storia arte cultura e letteratura catanzarese ci rende orgogliosi di aver dato ai ragazzi, futuro di una Catanzaro che vorremmo più bella, la certezza che il capoluogo di regione non è quella città venuta dal nulla che non ha nulla di essere orgogliosi.

 La mostra, che già dalla prima giornata sta riscuotendo questo notevole successo, dimostra quanto di buono riescano a fare gli artisti catanzaresi, ma anche la voglia di vivere la città da parte dei cittadini del capoluogo catanzarese. Lavorando tutti per la meta comune, che è lo sviluppo del territorio e non l’interesse del singolo siamo certi che questa città saprà rifiorire, riponendosi al centro di questa tormentata regione”

 La creatività e la passione per l’arte emergono a chiare lettere da ogni piccolo particolare dei presepi presentati, dei personaggi e degli scenari, grazie anche alla varietà dei materiali utilizzati: dalla terracotta alla resina, dalla pasta per pizza alle pietre tipiche dei nostri territori.

Non si può che restare a bocca aperta nell’ammirare tanta bellezza: una Natività scolpita nel tronco d’ulivo, un’altra nelle teche o in una bottiglia di Spumante. Oppure Gesù Bambino nasce in un paesaggio realizzato con pasta di pizza, o in un satirico corso Mazzini, nelle anfore originali create con la terracotta o in un braciere antico.  

Per tutti gli artisti presenti, il presepe resta una commistione inscindibile tra ricerca, vena artistica, creatività e fede che non può non coinvolgere lo spettatore.  

La mostra è visitabile tutte le sere dalle 17.00 alle 20.00 fino al 7 Gennaio nei giorni riportati nella locandina consultabile sul sito www.catanzaroelamiacitta.it o direttamente nella bacheca del Teatro Comunale di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.