Stampa Stampa
25

CATANZARO – LA SOLIDARIETA’ NON VA IN VACANZA CON IL LEO CLUB “CATANZARO HOST”


Il Club presieduto da Francesco Bagnato protagonista in tutta la provincia. Con i ragazzi del “Rupe Ventosa” la collaborazione è vincente

di REDAZIONE

CATANZARO –  12 GENNAIO 2016 –  Trenta giorni di impegno, di chilometri macinati in lungo e in largo per alleviare la solitudine di chi soffre, di piazze presidiate per raccogliere fondi a scopo benefico, di corsie d’ospedale spogliate dal loro triste grigiore per essere rivestite di suoni, colori ed emozioni per i più piccoli.

Il mese tradizionalmente caratterizzato dalle festività natalizie ha visto il Leo Club “Catanzaro Host” particolarmente attivo sul territorio con una serie di attività sviluppatesi in lungo e in largo per tutto il territorio provinciale.

A dare il via a questo intenso periodo ci ha pensato l’appuntamento dell’8 Dicembre con la tradizionale vendita dei “pandorini solidali” organizzata in collaborazione con i ragazzi del Leo Club “Rupe Ventosa”: oltre 150 i dolci venduti in Piazza Prefettura con l’intero ricavato devoluto al progetto “Leo4Children”.

Subito dopo, la seconda tappa di “Stelle in Strada Tour” che ha visto le giovani leve lionistiche del “Catanzaro Host” bissare l’appuntamento di inizio dicembre presso la “Casa di Nazareth” di Cropani, con l’organizzazione di una merenda solidale nelle sale di una casa protetta del catanzarese: ai piccoli ospiti della struttura, i ragazzi del Club hanno donato un ricco cadeau di dolciumi, intrattenendosi per qualche ora di spensieratezza tra giochi e canti.

Il cerchio si è idealmente chiuso giorno 5 gennaio con il ritorno de “La Befana in Corsia”, appuntamento immancabile del Natale Leonistico, organizzato anche quest’anno presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale “Pugliese-Ciaccio”: dolci e regali per tutti i bimbi, con la vecchina più famosa del mondo a dispensare baci e abbracci nei corridoi.

“E’ stato un mese importante per tutti noi: – ha affermato Francesco Bagnato, presidente del Leo Club “Catanzaro Host” – abbiamo voluto convogliare in questi trenta giorni tante delle nostre attività per lanciare un messaggio alla comunità cittadina, ovvero che il Natale è una festa del cuore e solo donandosi agli altri si potrà ricevere in cambio il regalo più bello: la serenità. Abbiamo voluto farlo in collaborazione con il Leo Club “Rupe Ventosa” e siamo orgogliosi e felici per il grande risultato raggiunto nell’ambito del progetto “Leo4Children”: la sinergia tra i club caratterizzerà anche i mesi futuri che ci vedranno ancora una volta in campo con l’obiettivo di rendere sempre più concreto e capillare il servizio che i Leo quotidianamente offrono alla comunità cittadina”

Dello stesso avviso Matteo Cristofalo, presidente del Leo Club “Rupe Ventosa”: “Da diversi anni i club hanno riallacciato un bel rapporto ed è importante continuare su questa strada. I service svolti insieme ci permettono di portare avanti molto più semplicemente progetti importanti e dare un senso concreto alle nostre attività.

Lo scorso anno, sempre nell’ambito del progetto TON Leo4Children, siamo riusciti nell’intento di riempire la sala giochi del reparto di Pediatria dell’Ospedale “Pugliese – Ciaccio” di Catanzaro, un progetto ambizioso che i due club sono riusciti a raggiungere con successo. La collaborazione è, e sarà, la chiave del nostro successo”.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.