Stampa Stampa
42

CATANZARO – LA COLDIRETTI CALABRIA SI ASSOCIA AL DOLORE PER LA SCOMPARSA DEL PROF. GIOVANNI ANANIA


Ha dato lustro alla Calabria e al suo sistema universitario

DI REDAZIONE 

CATANZARO – 18 LUGLIO 2015 –  “Il prof. Giovanni Anania  è stato un’economista di razza, capace di spaziare su vari temi, con un filo rosso costituito da un apporto a livello internazionale che ha prodotto  contributi di riflessione e di approfondimento sui temi dello sviluppo agricolo e territoriale e delle relative politiche, nonché sulle questioni del commercio e delle relazioni economiche internazionali. Con la scomparsa del prof. Anania, docente all’Unical di Cosenza,  la Calabria ma più in generale la comunità scientifica internazionale,  perde una figura rara, brillante studioso da ricordare anche per “il suo rigore culturale e la sua passione civile, il suo personale disinteresse e il generoso senso delle istituzioni universitarie alle quali ha dato lustro”.

Con queste commosse parole il presidente della Coldiretti Calabria Pietro Molinaro, ” ne ricorda l’impegno  costante e generoso, all’interno del “Gruppo 2013 – Politiche europee, sviluppo territoriale, mercati” che ha operato nel’ambito del Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione promosso da Coldiretti e dove contribuiva, insieme ad altri studiosi,  in modo autorevole ad  analisi e approfondimenti sui temi dello sviluppo agricolo e territoriale e delle relative politiche, nonché  e, soprattutto, nella prospettiva degli sviluppi successivi al 2013.

“Una perdita incolmabile – conclude Molinaro –  per la comunità scientifica, per l’ateneo, per gli studenti, per l’agricoltura, l’agroalimentare,  per la moglie Margherita D’Aprile alla quale siamo profondamente vicini”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.