Stampa Stampa
11

CATANZARO – IN MEMORIA DEI VIGILI URBANI


Scoperta stele a ricordo caduti in servizio polizia locale

di REDAZIONE 

CATANZARO – 3 NOVEMBRE 2017 –  Una stele della memoria per i caduti in servizio della Polizia locale.

È quella inaugurata stamattina nel cimitero monumentale di via Paglia dal sindaco Sergio Abramo. “Giuseppe Rattà e Paolo Procopio sono esempi di impegno e abnegazione al servizio della città e dei cittadini”, ha affermato Abramo scoprendo la stele dedicata ai due agenti vigili morti durante l’espletamento del proprio dovere.

L’opera, posizionata nel piazzale all’ingresso del camposanto e donata dalle “Onoranze Funebri Fratelli Tassoni” e dalla “Catanzaro Marmi”, è stata benedetta dall’arcivescovo metropolita di Catanzaro e Squillace, monsignor Vincenzo Bertolone.

Alla cerimonia, che si è tenuta qualche momento prima della classica messa per i defunti, hanno partecipato il prefetto Luisa Latella, il questore Amalia Di Ruocco, il comandante del Corpo di Polizia locale, generale Giuseppe Antonio Salerno, il vicecomandante, tenente colonnello Amedeo Cardamone, le massime autorità militari e civili della città, il cappellano dei vigili urbani, don Andrea Perrelli.

“I caduti del nostro Corpo di Polizia locale meritano di essere ricordati con una testimonianza visiva ancora più forte di quanto fatto finora”, ha aggiunto il sindaco, “e questa stele è stata realizzata proprio per questo motivo. Nei confronti di Giuseppe e Paolo tutta Catanzaro ha un debito di riconoscenza ed è essenziale commemorarli nel modo più giusto”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.