Stampa Stampa
8

CATANZARO, “IL GIUSTO VALORE” DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ


Svolto sesto seminario della Scuola di Liberalismo all’Università Magna Graecia di Catanzaro

Articolo e foto di Gianni ROMANO

CATANZARO –  28 NOVEMBRE 2018 –  “Giustizia e diritti di proprietà” è stato l’argomento che ha trattato la prof. Roberta Adelaide Modugno dell’Università di Roma 3 al 6° seminario della Scuola di Liberalismo presso l’ateneo Magna Graecia di Catanzaro.

         Prendendo la parola dopo l’introduzione dell’avv. Sandro Scoppa, presidente della Fondazione Vincenzo Scoppa, che ha evidenziato come la proprietà sia al cuore della teoria liberale e rappresenti nello stesso tempo un baluardo della libertà, la relatrice ha rilevato innanzi tutto come sia necessario avere una teoria della giustizia dei diritti di proprietà.

         Per fare ciò, occorre partire da due principi fondamentali che possono essere considerati diritti umani inviolabili: 1) il principio della proprietà di se stessi; 2) la proprietà dell’individuo su quelle risorse naturali che questi trasforma unendovi la sua energia e il suo lavoro.

         Da essi è possibile derivare una teoria della giustizia del titolo di proprietà, dalla quale derivano anche il diritto di scambiare liberamente i propri titoli di proprietà, il diritto di donarli e il diritto di lasciarli in eredità a chi si desidera.

         In sostanza, la libertà di usare in totale autonomia i propri beni, la quale è anche all’origine di quella formidabile creatività del mercato che s’impone in ogni società in cui i titoli di proprietà siano rispettati e non rappresentino invece il risultato di “decisioni politiche”, così come avviene nei sistemi socialdemocratici contemporanei, ove la giustizia finisce lasciare il posto alla legge del più forte e alla prepotenza di quanti sanno piegare la legislazione ai loro personali interessi.

         In conclusione, porre al giusto piano i diritti di proprietà e considerarli diritti umani fondamentali ha pure delle conseguenze su ogni tipo di politica di redistribuzione della ricchezza che, a questo punto, risulta illegittima.

Come per i precedenti incontri, il seminario, pure in diretta streaming su facebook, ha registrato un numero davvero rilevante di visualizzazioni.

Il prossimo seminario, il 7° della Scuola di Liberalismo, è previsto per il 27 novembre 2018, alle ore 11, sempre presso l’Università “Magna Graecia” di Catanzaro. Interverrà come relatore il prof. Alessandro Vitale dell’Università degli Studi di Milano, che tratterà il tema: “La proprietà e i suoi nemici”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.