Stampa Stampa
12

CATANZARO – FARMACI SCADUTI A PAZIENTI, A GIUDIZIO 8 INFERMIERI


Udienza davanti al giudice monocratico il prossimo 10 maggio. Indagati avrebbero omesso “il dovuto controllo periodico sulle scorte di farmaci”

di REDAZIONE 

CATANZARO – 9 FEBBRAIO 2017 –  Avrebbero somministrato a pazienti “specialità medicinali e presìdi medici chirurgici scaduti”.

Per questa accusa hanno ricevuto un decreto di citazione in giudizio e dovranno comparire davanti al giudice monocratico di Catanzaro il prossimo 10 maggio 8 infermieri dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro e del policlinico universitario mater Domini.

Secondo l’accusa, rappresentata dal pm Paolo Petrolo, con “imprudenza, negligenza ed imperizia” gli indagati avrebbero omesso “il dovuto controllo periodico sulle scorte di farmaci”.

 Al centro delle indagini gli ambulatori del Mater Domini (tra cui chirurgia vascolare, diagnostica chirurgia vascolare, endoscopia digestiva), la ginecologia universitaria ubicata al Pugliese, nonché altre unità del Pugliese-Ciaccio (centro di chirurgie pediatriche, pediatria, chirurgia generale, urologia, cardiologia).

Le indagini hanno preso avvio dopo una ispezione dei Nas dei carabinieri nelle strutture sanitarie.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.