Stampa Stampa
62

CATANZARO – DIGA MELITO, MAGNO: «BATTAGLIA MANNO VA SOSTENUTA»


La sede del consorzio Ionio Catanzarese

Ripresa lavori su invaso e riassunzioni operai stagionali sono esigenze non più rinviabili

di REDAZIONE

CATANZARO – 31 OTTOBRE 2017 –   “Quella condotta dal Presidente Grazioso Manno è una battaglia di civiltà e di difesa dei diritti che va pienamente sostenuta”.

Lo ha affermato il consigliere regionale Mario Magno dopo aver appreso dello sciopero della fame e della parola annunciato del Presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, Grazioso Manno, al termine degli Stati Generali sulla Diga sul Melito.

«Lo stanziamento delle somme indicate per riassumere gli operai stagionali sulla rete di colo in tutti gli 11 Consorzi di Bonifica e la ripresa dei lavori sulla Diga sul Melito – aggiunge Magno – sono esigenze non più rinviabili.

Sono profondamente indignato e sconcertato – insiste -, da cittadino e da rappresentante delle istituzioni in consiglio regionale, da questo comportamento inerte del governo nazionale e regionale su questioni di primaria rilevanza quali il futuro occupazionale dei lavoratori e lo sviluppo economico del territorio calabrese”.

“Mi auguro – conclude Magno – che presto si arrivi ad una soluzione della vicenda che porti il presidente Oliverio ed il Ministro Delrio ad assumere le decisioni auspicate da Grazioso Manno, al quale va il mio sostegno e la mia vicinanza”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.