Stampa Stampa
197

CATANZARO – DICHIARATA FALLITA LA “SCHILLACIUM SPA”


Massa passiva di diversi milioni di euro. Ditta ha gestito servizio rifiuti in Comuni Provincia Catanzaro

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

CATANZARO – 3 MARZO 2017 –  Il Tribunale di Catanzaro,sezione fallimentare ha dichiarato tramite il delegato alla procedura giudice Song Damiani, fallita la ditta “Schillacium” Spa, con sede in corso Umberto 122 di Catanzaro.

La ditta in questione era operante in tutta la provincia di Catanzaro come responsabile affidataria per la raccolta dei rifiuti e della Rsu, in molti comuni del soveratese, nella stessa udienza il giudice dott.ssa Song Damiani ha delegato il curatore fallimentare avvocato Battaglia Paolo con studio in Catanzaro lido.

La guardia di finanza sta operando per quantificare la massa passiva dei debiti che secondo le prime indiscrezioni supererebbe per difetto la somma di quindici milioni. Nella stessa udienza il giudice delegato,ha ordinato al fallito il deposito nella Cancelleria del Tribunale di Catanzaro,il bilancio e le scritture contabili e fiscali, nonché l’elenco aggiornato dei creditori,entro tre giorni dalla comunicazione della sentenza.

 Assegna,altresì,ai creditori ed ai terzi che vantano diritti reali o personali sulle cose mobili in possesso del fallito, il termine perentorio di gg. 30,prima della adunanza dei creditori per la trasmissione via Pec al curatore.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.