Stampa Stampa
8

CATANZARO (CZ) – Manno: “Contro Bova intimidazione senza futuro”


Il cortile dove era parcheggiata la Grande Punto

Il cortile dove era parcheggiata la Grande Punto

Il presidente del consorzio di bonifica “Ionio Catanzarese” esprime soloidarietà al consigliere regionale <<da sempre impegnato in prima linea nelle battaglie di sviluppo del territorio>>

di Franco POLITO

CATANZARO – 3 APRILE 2015 – Non usa giri di parole e non si nasconde dietro la retorica spicciola.

Vile, vigliacca e senza futuro l’intimidazione subita dal consigliere regionale e fraterno amico Arturo Bova”. Grazioso Manno, presidente del Consorzio di Bonifica Ionio catanzarese a nome dell’Ente esprime una profonda e sentita vicinanza al consigliere Bova, già sindaco di Amaroni, da sempre impegnato in prima linea nelle battaglie di sviluppo del territorio.

In questi anni – continua Manno – abbiamo collaborato proficuamente su molti temi e, grazie anche al suo determinante contributo , si è creata su problematiche concrete una squadra coesa di sindaci. Occorre continuare a reagire e fin d’ora il Consorzio si impegna per ogni iniziativa pubblica utile per dire no a chi vuole continuare a frapporre la violenza a percorsi di sviluppo, crescita e coesione sociale”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.