Stampa Stampa
56

CATANZARO – CONVIVENZA DI FATTO, SE NE E’ DISCUSSO IN UN SEMINARIO


Consegnati  diplomi ai nuovi revisori condominiali

 di REDAZIONE

CATANZARO –  4 FEBBRAIO 2018 – La sala conferenze del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, nel palazzo di giustizia di Catanzaro, ha ospitato l’interessante seminario su: “Condominio, locazione e convivenza di fatto. Novità e problematiche”.

 A tale importante evento, introdotto da Jole Le Pera, presidente del Movimento Forense di Catanzaro, e moderato da Vittorio Ranieri, segretario della medesima associazione, hanno relazionato Sandro Scoppa, presidente di Confedilizia Calabria, Antonio Abate, vice presidente di Confedilizia Catanzaro, Elisabetta Errigo, ricercatrice dell’Umg, e Pierpaolo Vincelli, magistrato del Tribunale catanzarese.

 Il seminario, organizzato dalle articolazioni territoriali di Catanzaro della Confedilizia, del Coram e del Movimento Forense, ha costituito l’occasione per affrontare alcune problematiche tra quelle di maggiore interesse che ha posto e pone la nuova legge, la  n. 76 del 2016, in tema di unione civile e convivenza fatto, e approfondire implicazioni di carattere pratico e applicativo della stessa legge e, specificatamente, delle norme sulla convivenza di fatto.

 Esse presenta infatti profili di interesse relativamente al contratto di locazione perché assegnano al convivente di fatto il diritto di succedere nella locazione dell’immobile destinato a residenza comune nel caso di morte e anche nel caso di recesso del conduttore, nonché con riguardo ai rapporti condominiali, perché attribuiscono al convivente superstite il diritto di continuare ad abitare nella casa di comune residenza.

 Diviene pertanto importante comprendere non soltanto che cosa sia esattamente la convivenza di fatto come disegnata dalla nuova legge, ma anche come e quando il convivente possa succedere nel contratto di locazione, quali siano gli effetti del suo subentro nel contratto e – ancora – quali siano i suoi rapporti con il condominio.

 Dopo le relazioni, la kermesse è proseguita con la cerimonia di consegna dei diplomi di revisore condominiali di Confedilizia Catanzaro agli allievi che hanno completato il percorso formativo e superato gli esamini finali del corso di formazione organizzato dalla medesima associazione.

 Detto corso, innovativo e interessante, si svolto dal 7 dicembre 2017 al 23 gennaio 2018 presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Esso è stato sviluppato nell’ambito delle previsioni dell’art. 1130-bis del codice civile, con lo scopo di formare delle figure professionali qualificate nella revisione condominiale.

 Per maggiori informazioni consultare il sito www.confediliziacz.it.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.