Stampa Stampa
13

CATANZARO – Coldiretti presente alla manifestazione di Libera


COLDIRETTI ESATTO

Coldiretti porterà in piazza anche una testimonianza specifica e importante quale è quella di evitare l’infiltrazione mafiosa nelle campagne e nel nuovo business del “cibo” che è diventato terra di conquista per le organizzazioni criminose

di REDAZIONE

CATANZARO – 23 APRILE 2015 – La Coldiretti di Catanzaro partecipa e sostiene la manifestazione organizzata da “Libera” che si svolgerà domani a Catanzaro.

E’ un momento importante di grande impegno e testimonianza che deve concretizzarsi nella vita di tutti i giorni. Nella vita imprenditoriale agricola che ha saputo innovarsi nel servizio della persona e della comunità tutta con esperienze straordinarie, pur in una situazione di difficoltà, in cui rischia di prevalere l’egoismo e l’indifferenza ci sono iniziative tese a conciliare lo sviluppo economico con la sostenibilità ambientale e sociale per evitare qualsiasi forma di aggressione al territorio che deve essere “bene comune” per eccellenza da salvaguardare.

Attraverso la Fondazione sulle Agromafie, promossa da Coldiretti, il cui Comitato Scientifico è presieduto dall’ex Procuratore Giancarlo Caselli la Coldiretti porterà in piazza anche una testimonianza specifica e importante quale è quella di evitare l’infiltrazione mafiosa nelle campagne e nel nuovo business del “cibo” che è diventato terra di conquista per le organizzazioni criminose.

La lotta ai fenomeni di criminalità organizzata presenti nel settore agroalimentare comporta effetti vantaggiosi in termini ambientali, sociali ed occupazionali.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.