Stampa Stampa
13

CATANZARO – Coldiretti Calabria esprime vicinanza al consigliere regionale Arturo Bova


carabinieri1

Molinaro: “Bova sapendo di poter contare su anticorpi positivi della società saprà reagire con la consueta serenità e determinazione a questo atto di violenza subito, continuando la propria attività per il bene della Calabria e dei suoi cittadini”

di REDAZIONE

CATANZARO – 3 APRILE 2015 – “Non è sicuramente “miele” ma ben altro la vigliacca intimidazione subita dal Consigliere Regionale Arturo Bova che si è visto bruciare due autovetture. A lui, alla sua famiglia ed alla comunità di Amaroni (Cz) esprimiamo tutta la nostra attiva solidarietà e vicinanza”.

Lo afferma il presidente regionale di Coldiretti Pietro Molinaro.

Questo – aggiunge Molinaro – è l’ennesimo atto di chi vuole affermare con la violenza gli interessi illegittimi di pochi contro quelli legittimi del servizio alle Istituzioni prima come sindaco della cittadina di Amaroni e oggi come consigliere regionale fortemente impegnato in veri processi di sviluppo”.

L’avv. Bova sapendo di poter contare su anticorpi positivi della società – conclude Molinaro – saprà reagire con la consueta serenità e determinazione a questo atto di violenza subito, continuando la propria attività per il bene della Calabria e dei suoi cittadini”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.