Stampa Stampa
18

CATANZARO – COLDIRETTI – Agricoltura è Innovazione: la Calabria sperimenta l’asta telematica per i fiori a chilometro zero


Coldiretti_Calabria

Venerdi 5 dicembre inaugurazione delle aziende Floricole della cooperativa Florencia a Pizzo Calabro (VV)  aderenti a Campagna Amica

di Readazione

CATANZARO – 3  DICEMBRE 2014 –  Venerdì prossimo 5 dicembre p.v. dalle 8,30 a Pizzo Calabro (VV) in Contrada Speziale  ss 18, Km 418 ci sarà l’inaugurazione dell’asta telematica dei fiori. Una innovativo sistema di vendita che coinvolgerà con il web operatori del settore floricolo.  

Gli operatori presenteranno il meglio della propria produzione, si aggiornano sulle tendenze del mercato e quest’anno accanto alla esposizione di piante, fiori e attrezzature tecniche, spazio anche all’Asta Telematica: in un’area ad hoc  viene realizzato un vero e proprio momento commerciale per la vendita di fiori da parte delle aziende floricole della cooperativa Florencia aderenti a “Campagna Amica”.

Quella telematica è una modalità che garantisce un duplice vantaggio: da una parte aiuta a risparmiare tempo, dall’altra è il meccanismo con cui si ottiene la massima economicità e trasparenza perché tutti i concorrenti possono vedere in tempo reale la migliore offerta presentata e migliorarla ulteriormente.

“L’agricoltura e l’agroalimentare  ancora una volta in Calabria – commenta Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – si dimostrano, con entusiasmanti performance innovative,  protagonisti dello sviluppo  mettendo tra l’altro in evidenza un comparto, quello floricolo e vivaistico, che nella nostra regione registra straordinari punti di eccellenza  assicurando una notevole occupazione di qualità e tanta altra ne può assicurare”.

Funzionerà in modo stabile anche un mercato di vendita diretta di piante e fiori per soddisfare le esigenze sia dei numerosi operatori che ricercano continuamente la più alta professionalità che degli hobbisti e cittadini.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.